( Chiedo scusa se parlo di Utopia… )

Eugenio Montale

marzo 11th, 2008 by Gian Luigi Ago


montale


Ho tanta fede in me senza saperlo

perché in ogni rottame della vita di qui

è un trabocchetto di

cui nulla sappiamo

ed era forse in attesa di noi spersi

e incapaci di dargli un senso.

Ho tanta fede che mi brucia;

certo chi mi vedrà dirà

è un uomo di cenere

senz’accorgersi ch’era una rinascita.


Posted in Eugenio Montale | No Comments »

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.